twitteraturaUna delle attività che ha riscosso maggiore interesse nelle classi impegnate con il progetto Soulcial per l’Ambiente è stata sicuramente l’utilizzo dei social network, sia come fonte per ricercare informazioni e contenuti che come mezzo per raccontare in maniera approfondita alcuni argomenti, in questo caso specifico quelli ambientali, affronttati durante gli incontri con Etra.

I ragazzi, non ancora pienamente avvezzi con queste piattaforme si sono trovati subito a loro agio, abituati a smanettare con uno smartphone, anche se principalmente nelle chat di Whatsapp o tra le migliaia di immagini su Instagram.